Ferrata Ivano Dibona e Marino Bianchi

Via Ferrata

Sentiero Ivano Dibona e Ferrata Marino Bianchi

  • Difficoltà/difficult: Percorso in se facile, ma molto lungo
  • Dislivello/ascent: Se fatto da Ospitale, 1800mt, se fatto da Son Forca, 900mt
  • Esposizione/orientation: Tutte le esposizioni, ma principalmente in cresta
  • Componenti/members: Capazin e due clienti
  • Desc. approccio/approach: Percorso simbolo delle Ferrate in Ampezzo e in Dolomiti, il sentiero attrezzato si svolge sulle creste del gruppo del Cristallo. Per l'approccio ci sono due possibilità: con partenza da Son Forca o da Ospitale. Nel primo caso, si sale in macchina a Noi Gere, si prende la seggiovia fino a son Forca e si risale il ghiaione di Staunies sud, con sentiero molto friabile. Dalla forcella Staunies sulla dx si snoda la ferrata Marino Bianchi, e a sx l'Ivano Dibona. Circa 2h Nel secondo caso si parcheggia a Ospitale, a nord di Cortina, da li per sentiero si risale la val Padeon fino a un bivio sulla sx per risalire un sentiero che porta in quota (circa 2000mt), da qui inizia la ferrata che risale fino a Forcella Staunies

    Desc. itinerario/tour: L'itinerario ripercorre i camminamenti e le trincee italiane della prima guerra mondiale, snodandosi tra rialzi di roccia, cengie e creste molto panoramiche. La salita alla Cima di Mezzo del Cristallo (Ferrata Marino Bianchi) ha un dislivello positivo di 180mt, e una volta raggiunta la cima, la si ripercorre fino alla forcella Staunies. Il sentiero Ivano Dibona, fatto in discesa dalla Forcella, ha un dislivello negativo di 900 mt, ma il percorso non è mai solo di viaFerrata, ci sono anche tanti pezzi dove si cammina senza il cavo metallico.

    Desc. discesa/descent: Al termine della ferrata, per sentiero, si raggiunge la Val Padeon e poi Ospitale.

    Commento/comment: Una delle Vie Ferrate più panoramiche delle Dolomiti, camminando tra i resti dei baraccamenti della Grande Guerra e ammirando le vai circostanti. Dopo la chiusura dell'impianto di risalita di Staunies, risulta meno affollata e scomoda da raggiungere, ma una volta fatta, ne vale decisamente la pena. Tempi: da Son Forca 2h salita - 2h Marino Bianchi - 5h Ivano Dibona - 1h30min discesa a Ospitale

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Guide Alpine Cortina360

    Guide UIAGM

    Contatti

    Località Sopiazes, 32043 - Cortina d'Ampezzo (BL)

    Tel: +39 334 7972372

    Email: info@cortina360.it

    Pec: info@pec.cortina360.it

    Orari

    Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 23:00.
    In luglio e agosto dalle 8:00 alle 23:00.

    Social